NEWS

COMeSER di Fidenza Porta Telecomunicazioni e Alta Tecnologia in Brasile

Mercoledì 29 luglio alle 15 in EXPO, nel Padiglione Brasile, presentazione ufficiale del progetto "Planet - Croatà: Laguna Ecopark" la prima social smart city del Brasile. Evento patrocinato e in collaborazione con Camera di Commercio Italo-Brasiliana di San Paolo e Fortaleza. Partecipano alla presentazione i salsesi Gianluca e Michele Scarazzini presidente e vice presidente della società Comeser.

Alta tecnologia e telecomunicazioni innovative, ideate e strutturate dall'azienda COMeSER di Fidenza (PR) saranno presentate in Expo addirittura del Padiglione del Brasile: c'è un pezzetto di terre verdiane dunque, a Milano e Oltreoceano, dove mercoledì 29 luglio alle 15 Gianluca e Michele Scarazzini, rispettivamente presidente e vice presidente della società Comeser, partecipano alla presentazione ufficiale di "Croatà: Laguna Ecopark" la prima social smart city del Brasile, nell'ambito del Progetto Planet.

"Siamo onorati di far parte del team di progetto che sta realizzando la prima smart social city nell'area nord-est del Brasile, una terra bellissima e ricca di opportunità per il futuro – spiegano i giovani imprenditori salsesi – siamo molto motivati a dare il meglio dell'innovazione tecnologica che siamo in grado di mettere in campo. "Smart Housing" realizzato dalla Sg Desenvolvimento verrà illustrato nel padiglione del Brasile con il patrocinio e la collaborazione della Camera di Commercio Italo-Brasiliana di San Paolo e Fortaleza".
Planet - The Smart City è, infatti, in via di realizzazione a Croatá nella Prefettura di São Gonçalo do Amarante, a 55 km da Fortaleza, in Brasile.

"Di fatto si stanno raccogliendo le idee più smart del mondo nella pianificazione urbana, nella progettazione architettonica, nelle infrastrutture, nei servizi, nell'ITC per creare davvero valore sociale in smart cities di 20mila-30mila abitanti" spiegano.
"Comeser fornirà tutto ciò che è connessione e banda larga: il futuro ci sta già insegnando qual è la scelta intelligente che, di fatto, diventa obbligata: la tecnologia e l’innovazione al servizio delle persone anche grazie al cosiddetto "internet delle cose". Comeser ha aderito con entusiasmo, investendo in questo progetto in Brasile, perchè crediamo in un utilizzo responsabile delle risorse naturali, più servizi, più opportunità, una migliore qualità della vita. La popolazione mondiale si sta spostando dalle campagne alle città: nel 2050 raggiungerà i 9 miliardi e i centri urbani ne accoglieranno l’80%".

"Planet progetta e realizza le Smart City senza la necessità di fondi pubblici, portando tutti i benefici dell’innovazione tecnologica anche alle fasce di reddito più basse e rendendo replicabile il format grazie alla sua ‘economic viability’".
Cos'è esattamente una social smart city? "La Social Smart City è il ‘format’ per 4-5.000 nuclei familiari, una città intelligente rivolta al Social Housing pur nel rispetto dei suoi rigidi parametri economici – conclude il presidente Gianluca Scarazzini - la sostenibilità economica si raggiunge anche attraverso l’utilizzo strategico delle tecnologie: smartphone, machine to machine, internet delle cose nel loro insieme sono un format in continua evoluzione e richiedono connessioni adeguate come velocità con costi sostenibili".

Comeser S.r.l. - con 80% di capitale privato e 20% di capitale pubblico - offre servizi Internet Adsl flat e telefonia Voip senza canone Telecom, anche nelle zone scoperte da connettività, oltre ad Adsl tradizionale e moltissime nuove opportunità strategiche.

Ufficio Stampa per COMeSER Srl.
Dott.ssa Francesca Maffini
@fmfeye