fbpx
COMeSER: Accordo con Open Fiber per Migliorare l’Offerta su Fibra Ottica

Comeser, operatore di telecomunicazioni con sede a Fidenza, ha siglato nei giorni scorsi un accordo con Open Fiber, colosso nazionale costituito nel 2015 da Enel per la realizzazione di reti ed infrastrutture in fibra ottica, che consentirà all’azienda emiliana di rafforzare a livello nazionale l’offerta dei propri servizi internet appoggiandosi alla capillarità della rete di Open Fiber e abbattendone i costi. Il contratto è stato perfezionato dal presidente di Comeser Gianluca Scarazzini che ha dichiarato “Grazie a questo accordo, siamo in grado di rendere disponibili a quasi 10 milioni di unità, tra abitazioni e aziende, nell’intera penisola i nostri servizi di connettività in fibra ottica in modalità Fiber To The Home (FTTH), ovvero “fibra fino a casa”, quindi nell’intera tratta dalla centrale telefonica all’azienda o all’abitazione del cliente, con la conseguente possibilità di fornire servizi ad elevatissime performance di velocità di navigazione e a prezzo contenuto.> Con questo accordo Comeser diventa quindi operatore di telecomunicazioni nazionale forte di una copertura Internet in banda ultra larga a livello globale, sia in fibra ottica che tramite tecnologia wireless.

Profilo di COMeSER
Comeser è nata nel 2004 come società pubblica per realizzare la copertura ADSL nei comuni delle Terre Verdiane della provincia parmense e nel 2011 ha avviato la propria privatizzazione, rafforzandosi sul territorio, fino a conquistare i maggiori player industriali della provincia di Parma e non solo, attraverso soluzioni su misura “voce e dati”, utilizzando una doppia tecnologia: fibra ottica e tecnologia wireless tramite ponti radio in banda licenziata. Oggi il gruppo Comeser, che fattura oltre 10 milioni di euro, ha 50 mila utilizzatori tra aziende, pubbliche amministrazioni e privati.